AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Ruba 600 euro da un ristorante e fugge: denunciato dopo una ricerca durata poche ore

Il ladro, S.M., è stato individuato dalla Polizia di Stato mentre si trovava seduto su una panchina nel centro di Ancona

1.530 Letture
commenti
Automobile Polizia

Risolto in brevissimo tempo un caso di furto avvenuto in un locale situato nella zona del Passetto, ad Ancona: il colpevole è stato infatti rintracciato nel giro di poche ore dalla Polizia di Stato del capoluogo dorico.

Nella notte tra lunedì 24 e martedì 25 agosto un uomo si è introdotto in un noto ristorante rompendone la vetrata: pur feritosi in quest’occasione, il ladro è comunque riuscito a sottrarre circa 600 euro dalla cassa del locale, allontanandosi poi prima dell’arrivo delle forze dell’ordine.

Una volta giunti sul posto e dopo aver constatato il furto, gli agenti di Polizia si sono messi subito sulle tracce del responsabile, mettendo sotto stretto controllo le vie attigue. Nel giro di poche ore è stato così possibile rintracciare l’autore del furto, il quale è stato trovato seduto su una panchina del centro di Ancona, sanguinante e recante con sé un voluminoso marsupio.

L’uomo, fermato dai poliziotti, non è stato capace di fornire un motivo plausibile riguardo la sua presenza in quel dato posto e in quella determinata ora: portato in Questura per accertamenti, nel suo marsupio sono poi stati rinvenuti i 600 euro sottratti dal ristorante.

I controlli operati nei suoi riguardi hanno poi permesso di identificarlo. Si tratta di S.M., 41enne pluripregiudicato residente ad Ancona, il quale è stato infine denunciato per il reato di furto aggravato: la refurtiva trovata in suo possesso è stata riconsegnata al legittimo proprietario.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!