AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Emergenza maltempo ad Ancona, alberi caduti e tetti scoperchiati

I Vigili del Fuoco costretti ad intervenire oltre 40 volte: messa in salvo un'automobilista intrappolata nel proprio mezzo

2.510 Letture
commenti
Alberi caduti per il maltempo ad Ancona

Nel primo pomeriggio di venerdì 4 settembre una breve ma violentissima perturbazione si è abbattuta tra Ancona e Falconara, colpendo in particolare Posatora, Palombina e il Piano.

I Vigili del Fuoco del capoluogo dorico sono così dovuti intervenire oltre 40 volte, onde scongiurare ogni potenziale pericolo legato a tetti scoperchiati, alberi caduti e cantine allagate.

I casi più eclatanti hanno riguardato una casa di Posatora, scoperchiata da un fulmine, il viale della Vittoria di Ancona (completamente allagato) e il sottopasso di via Goito, anch’esso invaso dalle acque, dove un’automobilista rimasta intrappolata all’interno del proprio veicolo è stata tratta in salvo da un nucleo di sommozzatori.

Vigile al lavoro su un tettoTetto scoperchiato dal maltempo

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!