AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

60enne sotto processo ad Ancona: è accusato di violenza sessuale su minore

L'uomo, operatore presso un centro di recupero per minorenni di Sassoferrato, avrebbe abusato di un'ospite di 15 anni

1.911 Letture
commenti
violenza sulle donne

Ha avuto inizio ad Ancona il processo nei confronti di un sessantenne romano, accusato di ripetuti abusi sessuali nei confronti di una minorenne di origine straniera: i fatti contestati risalirebbero al 2007.

La giovane, allora quindicenne, si trovava in una comunità per minori situata a Sassoferrato, dove il 60enne si trovava a svolgere la propria attività di operatore: le violenze sarebbero state perpetrate nella camera della ragazza, secondo quanto raccontato dalla stessa ad un’amica, anch’essa ospitata nella struttura all’epoca dei fatti ed ascoltata durante le prime fasi del procedimento penale.

L’uomo si sarebbe infatti recato nella stanza della minorenne in più occasioni, sempre di sera, arrivando al punto di denudarla e di tastarle le parti intime. La macabra storia era stata svelata nel 2010, quando la giovane si era rivolta ad un’assistente sociale del Tribunale dei Minori di Ancona: non mancherebbero, d’altro canto, diverse contraddizioni nel suo racconto, tanto che alla ripresa del processo (prevista per il 2 dicembre) è prevedibile un contrattacco da parte dell’avvocato difensore del presunto violentatore.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!