AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Jesi, previsti nuovi interventi in via Garibaldi per oltre 33.000 euro

I lavori interesseranno marciapiedi, aiole e la stessa sede stradale

2.154 Letture
commenti
Jesi

Nuove aiuole e nuova illuminazione in via Garibaldi, la strada oggetto di un importante intervento di manutenzione straordinaria che ha interessato i sottoservizi, la rete stradale ed i marciapiedi. Lo ha deciso la Giunta comunale, disponendo un ulteriore investimento per circa 33 mila euro.

In sostanza, tenuto conto che i lavori della Multiservizi e di Italgas hanno stravolto la sede stradale, l’Area Servizi Tecnici ha predisposto un progetto per ridisegnare la sezione con l’obiettivo di migliorare viabilità, sosta ed arredo urbano.

Sarà ampliato il marciapiede  sul lato sinistro a scendere, che verrà pavimentato con pietra arenaria. Accanto sarà ricostruita l’aiuola, delimitata da muretti perimetrali e cordonate, con piante tappezzanti e cespugli, impianto di irrigazione e pali di illuminazione anti atti vandalici di un metro di altezza che garantiscono luce anche nella parte sinistra della strada che l’attuale impianto non assicura. Cambierà, una volta asfaltata la sede stradale, anche l’organizzazione della sosta con i parcheggi che saranno previsti solo sul lato destro, ma a spina di pesce, con un numero di posti pertanto uguale a quello attuale. Il traffico veicolare sarà così spostato sul lato sinistro, a fianco della stessa aiuola.

Tempo permettendo, i lavori di rifacimento dell’aiuola dovrebbero terminare in settimana, così da liberare completamente la sede stradale anche dalla parte residuale del cantiere, visto che poi l’intervento si concentrerà su marciapiede ed aiuola. Una volta terminati gli interventi si procederà all’asfaltatura finale dell’intera via Garibaldi con il disegno della nuova segnaletica sia per la parte destinata al traffico sia per quella prevista per la sosta.

Caricamento mappa in corso...
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!