AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Spaccio di eroina, in manette un anconetano di 44 anni colto sul fatto

L'uomo, già noto alle forze dell'ordine, al momento dell'arresto ha tentato di aggredire i Carabinieri che lo hanno fermato

1.535 Letture
commenti
Arresto ad Ancona per spaccio di eroina

Un anconetano di 44 anni, tale M.A., è stato arrestato dai Carabinieri di Falconara Marittima nel primo pomeriggio di martedì 17 novembre, al termine di un’operazione volta a contrastare il fenomeno dello spaccio di stupefacenti.

L’uomo, secondo alcune informazioni raccolte dai militari, sarebbe stato uno dei principali spacciatori del quartiere Piano per quanto concerne l’eroina: così, dopo aver monitorato per alcuni giorni i suoi movimenti, tra i quali figuravano diversi passaggi di droga a noti tossicodipendenti, i Carabinieri hanno infine deciso di intervenire in modo tale da bloccare M.A. proprio nel momento in cui stava concludendo una transazione.

Tuttavia, al momento del fermo, il 44enne ha opposto una strenua resistenza all’arresto, minacciando di morte e tentando di aggredire i militari, i quali sono pertanto stati costretti ad immobilizzarlo. Le forze dell’ordine hanno poi proceduto a perquisire l’abitazione di un conoscente dell’uomo, da lui assiduamente frequentata: qui è stato rinvenuto tutto il necessario per il confezionamento delle dosi (bilancino di precisione, sostanze da taglio, involucri di plastica), per cui è lecito pensare che M.A. adoperasse l’appartamento in questione come punto di appoggio, evitando in tal modo di girare per strada con un quantitativo spropositato di eroina.

Il 44enne, una volta terminate le procedure di rito, è stato inevitabilmente arrestato per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!