AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Ancona, l’amministrazione Mancinelli traccia il bilancio di metà mandato

Il rendiconto di quanto compiuto a partire dal 2013 sarà disponibile online per l'intera cittadinanza

2.289 Letture
commenti
Ancona, rendicontazione di metà mandato

La maggior parte dei cittadini, incontrati per strada, nelle assemblee, via mail, pone domande molto circostanziate: come si è intervenuti su un tema specifico, cosa si è fatto per un problema preciso. Ognuno vuole conoscere un fatto che lo riguarda, o lo appassiona, o lo coinvolge. Per soddisfare tale esigenza nasce, a metà mandato amministrativo, questo documento: un database di azioni strettamente legate agli Indirizzi di governo 2013-2018 e che diventano terreno fertile per il processo di crescita della nostra comunità.

Si tratta di un documento il più possibile sintetico, messo a disposizione di tutti e studiato per rinnovarsi continuamente, intervento dopo intervento, azione dopo azione. Sfogliandolo, è possibile trovare gli effetti del lavoro dell’amministrazione, e confrontarli in tempo reale con gli impegni presi nel 2013.

Siamo convinti che il senso di comunità sia dato anzitutto dalle effettive azioni di trasparenza e di informazione sui fatti, e che fornire i dati concreti sia un atto di rendicontazione dovuto. Qui, infatti, il cittadino può avere la risposta che cerca su ciò che è stato fatto, e dunque anche chiedere conto del da farsi.

Questo database, che nasce in occasione della rendicontazione di metà mandato, diventerà uno strumento on line in continuo aggiornamento, a disposizione di tutti, per conoscere e seguire gli interventi che il Comune continuerà a fare nei vari settori dove è impegnato ad operare. Un servizio di informazione ai cittadini che si aggiungerà agli altri già in essere.

Non soltanto un documento ma una serie di incontri per presentare ai cittadini e agli attori del territorio il consuntivo di metà mandato. Con questa metodologia, che ha lo scopo di rendere conto ai cittadini del mandato ricevuto,  il sindaco di Ancona Valeria Mancinelli  e la coalizione di governo si apprestano a licenziare la relazione di metà mandato.

Il documento sarà protagonista di una serie di appuntamenti con la realtà locale nel corso dei quali l’Amministrazione relazionerà su quanto realizzato in  due anni di mandato e presenterà le linee guida per la seconda parte.

Le azioni previste sono diverse. Ad iniziare dall’invio per mail del report di metà mandato ai cittadini; contestualmente il documento sarà inviato a tutte le associazioni di categoria operanti sul territorio con le quali si potranno concordare anche incontri sull’argomento peraltro con certune già realizzati nelle scorse settimane.

In programma, ma la data è ancora da fissare, un’ iniziativa analoga all’Ost  del Piano Strategico dove sarà possibile per i cittadini dare il proprio contributo sulla progettualità dell’azione di governo della città per i prossimi anni.

A questa si aggiunge anche la possibilità di conoscere meglio nel dettaglio il bilancio comunale. Per il Bilancio 2016 ma anche per la situazione strutturale del Comune,   l’Amministrazione prevede anche la realizzazione di una serie di iniziative di presentazione per approfondirne alcuni aspetti.
“Alla fine di questo percorso con più soggetti della città – spiega il sindaco Mancinelli – l’Amministrazione aggiornerà il proprio programma e successivamente lo presenterà in Consiglio Comunale come indirizzi di governo per la seconda parte della sindacatura. Ho scelto e voluto questo iter in nome del rapporto diretto con la città e per dare attuazione coerente al principio che agli impegni devono seguire i fatti e che il rendiconto si fa sui fatti”.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!