AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Ancona, approvata la riqualificazione di Piazza della Repubblica e Spina dei corsi

La Giunta comunale ha espresso parere positivo sui lavori, che dovrebbero terminare entro l'estate del 2016

2.893 Letture
commenti
Lavori di riqualificazione ad Ancona

Approvato stamane dalla Giunta il programma di riqualificazione di piazza della Repubblica e Spina dei corsi.  L’atto rappresenta la conclusione dell’attività del gruppo di lavoro appositamente costituito dieci mesi fa che- rispettando pienamente i tempi- ha presentato un programma di grande spessore, caratterizzato dal dialogo con gli operatori e con realtà creative ed economiche del territorio che hanno fornito un contributo essenziale .    

L’obiettivo che ispira il programma di riqualificazione è rendere riconoscibili caratteri rappresentativi del centro città con particolare riferimento alla passeggiata da mare a mare ma anche rafforzare il senso di appartenenza degli abitanti di Ancona attraverso la riappropriazione di luoghi dell’identità cittadina, avviando un processo di valorizzazione di spazi pubblici pregiati, rivolti anche alla funzione turistica.

Nello specifico l’Amministrazione intende utilizzare e valorizzare tutti gli elementi architettonici e spaziali presenti nel sistema costituito da Piazza delle Repubblica e dalla Spina dei Corsi, rafforzandone vocazioni e relazioni, ricollocando la storica piazza  nel sistema dei luoghi pregiati della città e valorizzandone il rapporto diretto con il mare.  Altro obiettivo è rivitalizzare la spina dei Corsi come uno spazio complesso e diversificato dove convivono le attività commerciali e la socialità cittadina. A questo si aggiunge l’azione per riqualificare i due sistemi attraverso il ricorso ad interventi e materiali non invasivi e con interventi di tipo immateriale ovvero attraverso l’allestimento di nuove luci, suoni, colori, odori.

I punti dove l’Amministrazione ha intenzione di intervenire con questo progetto di riqualificazione sono  sette e sono: Piazza della Repubblica, corso Mazzini tratto da Piazza della Repubblica a Piazza Roma, corso Garibaldi tratto da Piazza della Repubblica a Piazza Roma, Piazza Roma, corso Mazzini tratto da Piazza Roma a Piazza Cavour, corso Garibaldi tratto da Piazza Roma a Piazza  Cavour e la stessa Piazza Cavour che è già sottoposta al restyling e i cui lavori saranno conclusi per l’estate 2016.

“Il programma – spiega l’assessore alla Cultura e al Turismo Paolo Marasca – prevede un intervento radicale volto a trasformare piazza della Repubblica in uno dei luoghi privilegiati della della città e a valorizzare il rapporto tra la piazza ( e quindi la città) e il mare.   L’intervento sulla piazza è affiancato da una serie di interventi sia materiali sia immateriali che condividano temi fondamentali: la valorizzazione delle strade e dei vicoli del centro come rete che offre suggestioni  architettoniche, culturali, commerciali, storiche e sociali,    la memoria della città  attraverso le azioni di recupero e riqualificazioni dei luoghi simbolo quali i mosaici romani, Ancona sotterranea,  e infine l’enfasi del rapporto con il mare” .

Fondato anche e soprattutto sul dialogo permanente con le associazioni di categoria, il programma  presenta caratteristiche di flessibilità, partecipazione e coinvolgimento della cittadinanza.

“Siamo alla fine di un percorso e all’inizio di uno nuovo, complesso ma molto stimolante- precisa l’assessore all’Urbanistica, Pierpaolo Sediari. Il gruppo di lavoro  formato da tecnici comunali ha svolto un ottimo lavoro, mettendo  a fuoco gli ambiti d’intervento con la produzione di uno studio di fattibilità e parallelamente incontrando ripetutamente le associazioni di categoria operanti  nel cuore della città per mettere a punto un percorso condiviso al riguardo.   Ora si tratta di continuare su questa strada coinvolgendo attivamente nel processo di riqualificazione i soggetti privati attraverso forme di “adozione” di spazi pubblici, come sta avvenendo in altre città italiane”

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!