AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Spaccio di eroina, in manette ad Ancona un fanese di 20 anni e un tunisino 32enne

I due sono stati trovati in possesso di circa 15 grammi di stupefacente

2.477 Letture
commenti

Nel pomeriggio di mercoledì 6 gennaio la Polizia di Stato di Ancona ha tratto in arresto due spacciatori di eroina (un fanese di 20 anni e un tunisino di 32), colti in flagranza di reato mentre stavano cercando di vendere alcuni dosi.

I due, provenienti da Fano e giunti in treno nel capoluogo dorico, una volta scesi dal convoglio si sono immediatamente diretti verso l’antistante piazza Rosselli: qui hanno iniziato a girovagare nel tentativo di piazzare qualche grammo di stupefacente, attirando però l’attenzione di alcuni poliziotti impegnati a monitorare l’area in questione.

Quest’ultimi, resisi conto delle intenzione dei due giovani, hanno quindi ritenuto opportuno fermarli per un controllo. In seguito ad una perquisizione corporale effettuata nei confronti di entrambi, nei loro indumenti intimi sono così stati rinvenuti circa 15 grammi di eroina di ottima qualità, che avrebbe fruttato ai due pusher una considerevole quantità di denaro.

Un successivo controllo compiuto presso l’abitazione del 20enne ha inoltre permesso di scovare quanto necessario per il confezionamento delle varie dosi: la coppia di spacciatori è stata infine trattenuta presso le camere di sicurezza della Questura di Ancona, in attesa che il loro arresto venga convalidato.

Caricamento mappa in corso...
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!