AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Ancona, giovane danneggia una vetrata e aggredisce la Polizia: denunciato

Protagonista della vicenda un ragazzo di 20 anni, che in preda ai fumi dell'alcol ha movimentato la nottata del rione Adriatico

1.593 Letture
commenti
I controlli della Polizia in piazzale Loreto ad Ancona

Nella notte tra domenica 10 e lunedì 11 gennaio la Polizia di Stato di Ancona ha denunciato un giovane di 20 anni, reo di aver danneggiato una vetrata e di aver successivamente opposto resistenza alle forze dell’ordine.

Attorno alle 3.30 una volante è stata spedita nel rione Adriatico, da dove pochi minuti prima era giunta una segnalazione riguardante alcuni vetri mandati in frantumi. I poliziotti si sono così accorti che il parapetto in vetro di un balcone, situato al primo piano di uno condominio, era stato effettivamente distrutto: essi si dunque messi alla ricerca del responsabile, individuato poco dopo mentre tentava di nascondersi dietro alcune automobili.

Il ragazzo è scappato dalla Polizia per alcune centinaia di metri, venendo poi riacciuffato: egli non si è però dato per vinto, colpendo con calci e pugni gli agenti intervenuti. Una volta bloccato, il giovane è stato quindi trasferito presso la Questura dorica, dove ha potuto smaltire l’ubriacatura che l’aveva fatto scatenare. Al momento del fermo è stato inoltre rinvenuto l’attrezzo da lui adoperato per infrangere la vetrata, ovvero sia una sorta di martello artigianale costituito da un’asta di metallo e da una pesante estremità cilindrica.

Il 20enne è stato infine denunciato per diversi reati: danneggiamento, resistenza a pubblico ufficiale e porto di armi od oggetti atti a offendere.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!