AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Ubriachi devastano l’esterno di un locale a Jesi, identificati e denunciati

Responsabili del fatto un italiano e un marocchino di 34 e 38 anni, entrambi pregiudicati e senza fissa dimora

1.775 Letture
commenti
carabinieri, 112

Hanno avuto davvero poco tempo per godersi la loro bravata i due uomini, entrambi con precedenti a proprio carico e senza fissa dimora, denunciati dai Carabinieri di Jesi nella serata di domenica 17 gennaio.

Il duo, composto da un italiano di 34 anni e da un marocchino di 38, poco prima delle 22.00 si è recato presso un locale del centro in cerca di alcol, sebbene entrambi fossero già visibilmente ubriachi. Di fronte al rifiuto di servire bevande alcoliche opposto loro dal titolare, essi hanno riversato la loro rabbia sui cosiddetti “funghi” adibiti al riscaldamento degli ambienti esterni, dandosi poi alla fuga.

Nel giro di pochi minuti sul posto è giunta una pattuglia dei Carabinieri, che dopo aver ascoltato il proprietario del locale – ricavandone un identikit di massima – si sono messi alla ricerca dei responsabili, individuati successivamente a poche centinaia di metri di distanza. Una volta condotti in caserma e accertate le loro responsabilità, per i due è scattata inevitabilmente una denuncia per danneggiamento aggravato in concorso.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!