AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Controlli della Polizia di Osimo, rinvenuto un fucile da caccia in un casolare

Il proprietario dell'arma, un cacciatore di 50 anni residente nei paraggi, è stato denunciato per omessa custodia

2.376 Letture
commenti
Controlli della Polizia di Osimo

Nell’ambito di una vasta operazione tesa a garantire un monitoraggio accurato del territorio, nella giornata di domenica 14 febbraio la Polizia di Stato di Osimo ha rinvenuto un’arma da fuoco presso un casolare abbandonato, avviando di conseguenza le procedure del caso.

Una pattuglia stava passando al setaccio alcuni edifici in rovina in prossimità della frazione Casenuove quando ha scoperto l’oggetto in questione, un fucile da caccia dotato delle relative munizioni: date le condizioni dell’arma, i poliziotti hanno subito scartato l’idea che essa potesse esser stata abbandonata, risalendo infine al suo proprietario tramite il numero di matricola.

Quest’ultimo, un cacciatore 50enne del posto, avrebbe dichiarato di aver smarrito l’arma, venendo però denunciato per il reato di omessa custodia: gli inquirenti stanno ora vagliando ogni possibilità riguardante il perché il fucile si trovasse incustodito presso il luogo del suo ritrovamento.

Caricamento mappa in corso...
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!