AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Drammatico suicidio a Sassoferrato, 64enne si spara con il proprio fucile da caccia

L'uomo, M.A., da qualche tempo avrebbe avuto delle preoccupazioni riguardo la propria salute

3.452 Letture
commenti
Sassoferrato

Tragico evento quello avvenuto a Sassoferrato nella mattinata di giovedì 18 febbraio: un uomo di 64 anni si è infatti tolto la vita sparandosi con il proprio fucile da caccia.

Costui, M.A. le sue iniziali, da qualche tempo a questa parte sarebbe stato in apprensione per le proprie condizioni di salute, giungendo al punto di non poter più resistere: si è quindi allontanato da casa di alcune centinaia di metri ed ha infine tirato il grilletto dell’arma sul bordo della strada che conduce alla sua abitazione.

Ogni soccorso intervenuto sul posto si è rivelato inutile, poiché egli è praticamente morto sul colpo. M.A., apprezzato agricoltore nonché taglialegna, lascia così la moglie e i due figli: i Carabinieri di Sassoferrato sono comunque al lavoro al fine di appurare l’esatta dinamica di quanto successo.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!