AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Maiolati Spontini, malore fatale per un padre di famiglia di soli 37 anni

Matteo Lioce è deceduto in seguito ad un infarto accusato in casa propria: inutile ogni tentativo di soccorso

2.689 Letture
commenti
Matteo Lioce

Tragedia a Maiolati Spontini nella serata di giovedì 18 febbraio: un padre di famiglia di 37 anni, Matteo Lioce, è morto a seguito di un malore accusato all’interno della propria abitazione.

Lioce, originario di Lecce ma trapiantato nelle Marche ormai da più di dieci anni, aveva da poco finito di cenare in compagnia della moglie e dei due figli quando è stato improvvisamente vittima di un infarto: la coniuge, che ha immediatamente allertato i soccorsi, ha altresì tentato di rianimarlo senza purtroppo avere successo.

L’uomo è infatti spirato prima dell’arrivo dei sanitari del 118: prima delle esequie sarà possibile salutare un’ultima volta il 37enne presso la camera ardente istituita presso la Casa del Commiato di Castelplanio (via dell’Industria, 3).

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!