AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Falconara: due insegnanti a giudizio per maltrattamenti ai bimbi del Bignamini

Richiesto un risarcimento di 500mila euro

2.872 Letture
commenti
Centro Bignamini, Falconara

Sono accusate di gravi maltrattamenti ai danni di alunni della scuola speciale “Bignamini-Don Gnocchi” di Falconara; le vittime dei soprusi sarebbero affette da gravi handicap.

Alla sbarra due insegnanti, una 59enne anconetana e una 60enne senigalliese che verranno processate il prossimo 26 maggio. Il rinvio a giudizio è stato disposto dal gup Paola Moscaroli, su richiesta del pm Ruggiero Dicuonzo.

A far partire le indagini era stata una segnalazione ai carabinieri da parte di un’altra maestra che avrebbe notato in più riprese il comportamento tenuto dalle due donne. I fatti sarebbero stati confermati e documentati da alcune telecamere nascoste che avrebbero ripreso le violenze morali e fisiche.

Le vittime sono 5 ragazzini tra gli 11 e i 14 anni che sarebbero stati strattonati, schiaffeggiati e insultati. I maltrattamenti si sarebbero consumati tra gennaio e l’aprile 2015. Le famiglie di 4 delle 5 vittime dei maltrattamenti si sono costituite parte civile insieme all’istituto Bignamini. Richiesto complessivamente un risarcimento di 500mila euro.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!