AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Oltre un etto di hashish e strumenti per confezionare dosi: un arresto ad Ancona

Finisce in manette un 50enne già noto alle forze dell'ordine, in seguito all'operazione della Mobile

1.631 Letture
commenti
Arresto spacciatore ad Ancona: la merce sequestrata

Nella mattinata di venerdì 15 aprile, i poliziotti della Squadra Mobile della Questura di Ancona hanno arrestato uno spacciatore di Ancona di 50 anni, già noto alle forze dell’ordine.

L’uomo, B.P., residente in un quartiere periferico di Ancona, era stato posto sotto sorveglianza in quanto attivo nel mondo dello spaccio delle droghe leggere rivolte a giovani studenti e non.

Dopo l’ennesimo appostamento diretto a confermare le losche attività dello spacciatore, i poliziotti dell’Antidroga hanno fatto irruzione all’interno del suo appartamento eseguendo una perquisizione domiciliare. Dopo varie ricerche veniva rinvenuto un etto e 10 grammi di hashish ben nascosti in profondità, all’interno di un armadio.

Oltre allo stupefacente, i poliziotti hanno rinvenuto e sequestrato un bilancino di precisione e tutto l’occorrente per il confezionamento delle dosi di hashish da spacciare sul mercato anconetano a 15/20 euro al grammo (tot. 1600/2000 euro di droga).

Dopo l’arresto e su disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Ancona, B.P. è stato processato per direttissima e condannato a restare agli arresti domiciliari fino al 12 maggio, data fissata come diritto ai termini di difesa richiesti dalla difesa.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!