AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Ancora furti in ospedale, una denuncia ad Ancona

Trafugati i beni di un dipendente dagli armadietti dell'Umberto I, la Polizia trova il ladro grazie alla videosorveglianza

1.797 Letture
commenti
Ospedale Regionale a Torrette di Ancona

Gli agenti dell’anticrimine della Questura di Ancona, in servizio presso l’ospedale regionale Umberto I, hanno individuato in brevissimo tempo e denunciato l’autore di un furto ai danni di un dipendente del personale sanitario.

L’episodio è avvenuto sabato 11 giugno, quando, all’inizio del turno di servizio, l’uomo ha depositato nel suo armadietto i propri vestiti ed effetti personali. Al ritorno, però, l’amara sorpresa di vederseli trafugati, e tra questi, anche capi d’abbigliamento di valore, stimato sui 7/800 euro.

Ricevuta la denuncia, i poliziotti si sono messi a visionare i filmati del sistema di videosorveglianza, riuscendo ad individuare e identificare il ladro. Una volta recuperato almeno il giubbotto, il capo di abbigliamento più costoso tra quelli rubati, e restituito alla vittima, si è passati alla denuncia del responsabile: si tratta di un uomo di 36 anni, originario del maceratese, senza fissa dimora e con numerosi precedenti di polizia per reati contro il patrimonio e stupefacenti, nei guai per furto aggravato.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni