AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Lavoro in nero ed evasione fiscale: cinque denunce a Senigallia

Imprenditori cinesi nei guai dopo i controlli della Guardia di Finanza: sequestri per 650mila euro

2.236 Letture
commenti
Il locale sequestrato dalla Guardia di Finanza a Senigallia

Ingente sequestro delle fiamme gialle senigalliesi ai danni di cinque imprenditori di nazionalità cinese denunciati per una milionaria evasione fiscale. A fronte di quattro milioni di euro di fatture emesse, le ditte, facenti capo a un unico soggetto, non avevano presentato alcuna dichiarazione ai fini fiscali.

I controlli incrociati della Guardia di Finanza hanno evidenziato anche l’utilizzo di otto soggetti cinesi, lavoratori in nero intenti a cucire pantaloni per conto di note griffe nazionali…

 

Continua a leggere su SenigalliaNotizie.it

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!