AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Auto rubata a Marzocca di Senigallia ritrovata ad Ancona

La Scientifica cerca le impronte lasciate dai ladri; intanto la Squadra nautica perlustra tutta la costa anconetana

1.856 Letture
commenti
Questura di Ancona e volante, polizia, 113

Le moto d’acqua “Manta 1” e “Manta 2”, nonché la motovedetta “Squalo” in dotazione alla Squadra Nautica hanno collaborato ai servizi coordinati sul territorio svolti negli ultimi giorni dalla Questura di Ancona, pattugliando capillarmente tutta la costa da Senigallia a Numana, fornendo segnalazioni dal mare a tutti gli equipaggi della Polizia impiegati.


Complessivamente le persone controllate negli ultimi giorni sono state 396.

Nel tardo pomeriggio di mercoledì 7 settembre inoltre, un equipaggio delle Volanti ha effettuato una scansione informatica delle targhe delle autovetture parcheggiate in via Fano (Ancona) attraverso i dispositivi tablet in dotazione: i poliziotti rintracciavano così una Ford Fiesta rubata il 13 agosto scorso a Marzocca di Senigallia, nelle vicinanze di una discoteca. Sul posto è intervenuta una squadra della Polizia Scientifica per i rilievi tecnici finalizzati alla ricerca delle impronte lasciate dal/i ladri.

Ad Ancona nelle ultime ore infine sono anche stati espulsi dal territorio italiano due stranieri ritenuti pericolosi: si tratta di un tunisino di 28 anni, con numerosi precedenti penali per spaccio di sostanze stupefacenti e reati contro il patrimonio commessi anche nel capoluogo e di un albanese di 26 anni, arrestato da agenti del Comm.to di Osimo: il giovane è stato condannato ad 8 mesi di reclusione ed espulso dall’Italia con accompagnamento fino a Tirana.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!