AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Ancona, arrestati altri tre spacciatori nel parco “Pacifico Ricci”

Un caso analogo si era registrato il 3 gennaio scorso

1.466 Letture
commenti
Arresto spacciatori ad Ancona

A pochi giorni dall’ultimo caso, il parco “Pacifico Ricci” di Ancona finisce ancora una volta al centro delle cronache a causa del traffico di stupefacenti: tre giovani originari del Gambia sono infatti stati arrestati dalla Polizia di Stato nel pomeriggio di lunedì 9 gennaio.

I tre, connazionali dello spacciatore finito in manette il 3 gennaio scorso, sono stati individuati intorno alle 16.00 da alcuni poliziotti incaricati di tenere sotto controllo l’area in questione, da tempo ormai al centro di una fiorente attività di spaccio. Il gruppetto è stato così visto armeggiare con diversi cellulari, con i quali interagivano con i loro clienti: quando uno di questi si è avvicinato ai tre, uno dei gambiani si è alzato da una panchina sfoderando da una tasca un involucro di plastica, ceduta al compratore in cambio di alcune banconote.

Dopo aver assistito a tale scambio, i poliziotti sono intervenuti immediatamente, bloccando i soggetti coinvolti e procedendo con la loro identificazione: i tre giovani africani, di 29, 22 e 21 anni, sono risultati essere in possesso di regolari permessi di soggiorno, sebbene tutti loro fossero già noti alle forze dell’ordine per reati relativi al traffico di stupefacenti. Grazie all’ausilio dei cani antidroga dell’Unità Cinofila, è poi stato possibile rinvenire 98,96 grammi di marijuana, già suddivisi in quantitativi minori e nascosti tra la vegetazione: gli spacciatori, infatti, cercavano di evitare di tenere la droga addosso, attingendo dalla scorta in questione ogni qual volta ne avessero bisogno.

I tre giovani, dopo essere stati condotti in Questura per le procedure del caso, sono stati infine tratti in arresto per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!