AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Numana, banda di ladri sorpresa a rubare in un cantiere: tre arresti

In manette un anconetano e due fratelli di origini siciliane, sorvegliati da settimane dai Carabinieri

1.161 Letture
commenti
arresto dei Carabinieri, 112, manette

Tre uomini, tutti residenti ad Ancona, sono stati tratti in arresto a Numana nella notte tra mercoledì 25 e giovedì 26 gennaio: i Carabinieri li hanno infatti sorpresi a derubare un cantiere navale situato in località Svarchi.

Le mosse dei malviventi erano monitorate dalle forze dell’ordine da più di un mese: si tratta di due fratelli originari di Catania, Rosario e Gino Fiducia, e dell’anconetano Roberto Rossi, rispettivamente di 34, 38 e 33 anni.

I militari li hanno seguiti fino al loro arrivo ai “Cantieri Zaniboni“, attività che già da diverso tempo aveva dato il via alla procedura fallimentare: essi hanno trafugato alluminio, ferro e rame per un valore complessivo di circa 3.000 euro, dandosi poi alla fuga a bordo di un mezzo pesante di proprietà di uno dei due fratelli siciliani.

I Carabinieri, tuttavia, sono intervenuti nel giro di pochi istanti, bloccando la banda lungo la Strada Statale 16: i tre uomini sono stati momentaneamente destinati agli arresti domiciliari, mentre la refurtiva è stata riconsegnata al curatore fallimentare dei cantieri.

Caricamento mappa in corso...
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!