AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Castelbellino, 34enne ubriaco danneggia le proprietà dell’ex-compagna: arrestato

L'uomo, originario di Castelplanio, si è poi scagliato contro i Carabinieri intervenuti per fermarlo

1.698 Letture
commenti
carabinieri.notte

Serata movimentata quella verificatasi a Castelbellino Stazione sabato 4 marzo: un 34enne originario di Castelplanio è stato infatti tratto in arresto dai Carabinieri dopo aver danneggiato l’abitazione e l’automobile della propria ex-fidanzata.

L’uomo, visibilmente ubriaco, è stato visto mentre colpiva ripetutamente la vettura di proprietà della ragazza con la quale aveva avuto una relazione: in precedenza aveva già sfondato la porta di casa della donna, la quale per fortuna non si trovava nell’abitazione in quel momento.

Quando i Carabinieri di Castelplanio sono intervenuti per riportarlo alla calma, il 34enne si è scagliato contro di loro, venendo però bloccato nel giro di pochi secondi: dopo esser stato condotto in caserma, egli è stato arrestato per danneggiamento aggravato, violenza, resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale, per essere infine recluso nelle camere di sicurezza in attesa del processo per direttissima.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!