AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Ancona, rapinano negozio poco prima dell’orario di chiusura: due arrestati

Scattate le manette per un 27enne e una 21enne già noti alle forze dell'ordine

1.453 Letture
commenti
Automobile Polizia

Una coppia formata da due giovani è stata tratta in arresto dalla Polizia di Ancona nel tardo pomeriggio di martedì 4 aprile, in quanto responsabile di una rapina effettuata ai danni di un negozio di abbigliamento situato in centro.

Il duo, composto da un tunisino di 27 anni e da una 21enne d’origine romena, si è presentato presso l’attività commerciale poco prima dell’orario di chiusura: la ragazza ha quindi iniziato a provarsi diversi capi d’abbigliamento, fingendo al contempo di essere indecisa riguardo cosa acquistare.

Improvvisamente, essi hanno arraffato tutti i vestiti in questione e si sono precipitati verso l’uscita del negozio: una commessa è però riuscita ad ostacolarli, inducendoli a sbarazzarsi degli articoli trafugati e a fuggire in tutta fretta. Dopo aver allertato la Polizia di Stato, la dipendente si è quindi messa al lavoro per risistemare maglie e giubbotti al proprio posto. Ella è però stata colta di sorpresa dal 27enne, tornato sul posto per la refurtiva: dopo averla spinta a terra, il giovane ha quindi raccolto i vestiti e ha fatto perdere momentaneamente le proprie tracce.

I poliziotti della Squadra Volante hanno poi rintracciato lui e la sua complice nel giro di trenta minuti, all’incrocio tra via Montebello e via Torrioni: i malviventi stavano cercando di allontanarsi dalla zona nascondendosi dietro alle automobili in sosta, precauzione che non è però servita loro per evitare la cattura. Entrambi sono stati fermati e arrestati per rapina aggravata in concorso.

In alcune buste di plastica trovate in loro possesso sono infine stati rinvenuti i capi rubati, il cui valore è stato quantificato in almeno 650 euro: la refurtiva è stata dunque riconsegnata al legittimo proprietario.

Caricamento mappa in corso...
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!