AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Anziano colpito dalla badante a Fabriano, scatta la denuncia per la donna

I due da tempo erano in rapporti difficili: l'uomo ha riportato lesioni guaribili in circa un mese

2.233 Letture
commenti
ambulanza, 118

Un’animata discussione tra un 73enne fabrianese residente nel quartiere Piano e la sua badante di 49 anni, nativa dell’Europa orientale, si è conclusa con il ferimento dell’anziano e con la denuncia della donna da parte dei Carabinieri.

Il fatto è avvenuto nel corso della settimana appena passata: alla base della lite vi sarebbe stato l’ennesimo confronto tra i due, alquanto ai ferri corti nell’ultimo periodo, riguardante la qualità delle prestazioni lavorative della 49enne. Quest’ultima ha così colpito un braccio del 73enne a mani nude, causando comunque lesioni ritenute guaribili in non meno di 30 giorni a causa delle particolari condizioni cliniche dell’uomo, affetto da una malattia che interferisce con la normale coagulazione sanguigna.

Dopo che l’anziano è stato dimesso dall’ospedale “Profili”, i Carabinieri, venuti a sapere della vicenda, hanno preso la decisione di denunciare la badante per il reato di lesioni personali, sebbene né lei né tantomeno la vittima delle sue percosse avessero deciso di ricorrere a tale strada: ciò è stato possibile in quanto la prognosi delle ferite riportate dal 73enne oltrepassa i 20 giorni.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!