AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Furto in una scuola materna di Ancona, ladro rintracciato a distanza di oltre un anno

Fondamentale il ritrovamento di un'impronta digitale per risalire all'identità di A.D.G., pregiudicato 27enne

1.137 Letture
commenti
Furto in casa, ladri, abitazione

Al termine di lunghi mesi di indagini, la Polizia di Stato di Ancona ha identificato e denunciato il responsabile di un furto perpetrato ai danni di una scuola materna del capoluogo nel gennaio del 2016: decisivo il ritrovamento sul posto di un’impronta digitale del malvivente.

Favorito dalla chiusura della struttura per le festività natalizie, l’individuo in questione (A.D.G., un 27enne pluripregiudicato) si era introdotto nell’edificio e aveva fatto man bassa sia del contenuto di una cassaforte, consistente in circa 1.000 euro, sia di quanto trovato nella cucina della scuola, da dove erano stati trafugati 4 prosciutti, 3 bresaole, 4 chili di parmigiano, 10 bottiglie di olio extravergine d’oliva e alcuni coltelli per uso professionale: egli, inoltre, aveva rubato anche un tablet e un telefono cellulare.

Grazie ad una impronta digitale scovata sulla superficie di un armadietto blindato, gli agenti della Squadra Mobile sono però riusciti a risalire all’identità del ladro, che negli ultimi giorni è stato infine denunciato per furto aggravato con effrazioni ai danni di beni pubblici.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!