AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Ancona, importavano droga dalla Campania nelle Marche: quattro arrestati

Il gruppo, che si occupava dello smercio di cocaina e hashish, era solito rifornire di stupefacenti anche Fano e dintorni

1.645 Letture
commenti
Cocaina

Maxi-operazione dei Carabinieri di Ancona, che al termine di quasi due anni di indagini hanno fatto scattare le manette per quattro individui originari di Torre Annunziata: essi, infatti, avevano dato vita ad un’asse di rifornimento di droga tra la Campania e il capoluogo marchigiano.

Gli arrestati si occupavano di organizzare sia la spedizione degli stupefacenti che il loro deposito presso persone compiacenti nelle province di Ancona e Pesaro-Urbino, in quest’ultimo caso soprattutto nei dintorni di Fano. Lo stesso trasporto della droga era affidato a dei corrieri improvvisati e talvolta al di sopra di ogni sospetto, che recapitavano il loro carico dopo lunghi viaggi in auto, treno o autobus.

Una volta raccolti dati sufficienti, i Carabinieri hanno infine effettuato sette perquisizioni nei confronti di obiettivi mirati, rinvenendo così ben 33 chilogrammi tra hashish e cocaina.

A fronte di tali ritrovamenti, ad Ancona è stato tratto in arresto un tale M.M., mentre i suoi complici sono andati incontro alla stessa sorte sia a Torre Annunziata (dov’è stata arrestata una coppia di fratelli) che a Fano.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!