AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Otite curata con omeopatia, dichiarato clinicamente morto bambino di Cagli

Il piccolo, sette anni, si trovava ricoverato in condizioni disperate al Salesi di Ancona, dove inutili sono stati i tentativi di salvargli la vita

3.896 Letture
commenti
Ancona, Ospedale Salesi

E’ stato dichiarato clinicamente morto il piccolo Francesco, il bambino di 7 anni ricoverato dal 24 maggio nella sala di rianimazione dell’Ospedale Salesi di Ancona.

Il piccolo aveva avuto un’otite, curata con l’omeopatia e non con gli antibiotici, fatto che ne aveva compromesso le funzioni vitali.

Francesco, originario di Cagli (Pesaro) era seguito da tre anni da un medico omeopata di Pesaro, ai quali i genitori si erano affidati.

Il bambino, che dall’età di 3 anni non sarebbe mai più stato curato con antibiotici, era giunto in ospedale ad Ancona in condizioni disperate: a nulla sono serviti i tentativi per salvargli la vita.

Il Salesi ha trasmesso una segnalazione sul caso alla procura di Ancona e a quella dei minori.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!