AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Evadono dai domiciliari per incontrarsi in un parco: in manette due anconetani

Arrestata una coppia di 52enni, ambedue con diversi precedenti per droga e reati contro il patrimonio

1.322 Letture
commenti
Polizia al parco

Una coppia di anconetani, entrambi 52enni con alle proprie spalle diversi precedenti penali, è stata tratta in arresto ad Ancona nella mattinata di mercoledì 31 maggio per non aver rispettato gli arresti domiciliari ai quali erano stati destinati.

Tutto ha avuto inizio intorno alle 11.00, quando alcuni passanti hanno segnalato alla Polizia un litigio in atto presso il parco Pacifico Ricci. Alcune pattuglie si sono quindi recate sul posto, dove effettivamente era in corso una discussione molto animata tra i due 52enni: gli agenti, pertanto, sono intervenuti per riportare ambedue alla calma, nonostante i ripetuti tentativi della donna di venire alle mani con il suo compagno.

In tal frangente l’uomo ha inspiegabilmente cercato di fuggire dal parco approffittando della fitta vegetazione, comportamento che ha poi assunto una logica una volta che i poliziotti hanno identificato i due.

Essi, infatti, avrebbero dovuto trovarsi presso le rispettive abitazioni in quanto entrambi agli arresti domiciliari, provvedimento che avevano deciso di ignorare nel tentativo di appianare le loro divergenze e proseguire con la loro relazione: tali propositi erano però stati disattesi molto rapidamente, con il risultato di dare il via alla litigata che ha fatto convergere la Polizia nel parco.

Al termine delle procedure di rito, la coppia è quindi stata arrestata per l’inadempienza alla misura già presa nei loro confronti.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!