AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Fabriano, tutto pronto per il ballottaggio tra Giovanni Balducci (PD) e Gabriele Santarelli (M5S)

Nel primo turno i due candidati hanno raccolto, rispettivamente, il 34,9 e il 29,8% dei voti: seggi aperti dalle 7 alle 23

3.152 Letture
commenti
Elezioni amministrative 2016

Come già noto dalle prime ore successive alla chiusura dei seggi validi per il primo turno delle elezioni amministrative, a Fabriano il ballottaggio di domenica 25 giugno vedrà Giovanni Balducci e Gabriele Santarelli contendersi tra di loro la carica di primo cittadino della città.

Balducci, sostenuto dal Partito Democratico e da tre liste civiche (Fabriano Popolare, Liberamente, Rinascimento – Uniti per Fabriano), è stato il candidato ad aver ricevuto il maggior numero dei voti nel corso della prima tornata elettorale: ben 4.830, pari al 34,9% dei votanti. Santarelli, candidato del Movimento Cinque Stelle, nel primo turno ha invece accumulato un divario di soli 704 voti, attestandosi sulle 4.126 preferenze (29,8%). 

Le urne saranno aperte dalle 7 alle 23 di domenica 25 giugno: potranno recarvisi anche tutti quei fabrianesi che hanno disertato il voto dell’11 giugno, quando si era espresso appena il 57,1% degli aventi diritto al voto.

Al pari di ogni altro ballottaggio tra due candidati divisi da un margine così esiguo, fondamentali saranno le decisioni prese dai sostenitori dei quattro aspiranti sindaci che hanno terminato la propria corsa in occasione del primo turno: Vincenzo Scattolini (Lega, Fratelli d’Italia-AN, lista civica Libertas Democrazia Cristiana; 15,6%), Vinicio Arteconi (lista civica Fabriano Progressista; 15,4%), Silvano D’Innocenzo (lista civica Janus; 3,1%) e Crescenzo Papale (Partito Comunista dei Lavoratori; 1,1%)

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!