AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Fumo in cabina, atterraggio d’emergenza per un aereo decollato da Falconara

Il volo M4242 della Mistral Air era partito alla volta di Tirana, salvo tornare indietro dopo circa 10 minuti dalla partenza

1.879 Letture
commenti
aereo, voli, aeroporto delle Marche R.Sanzio

Paura ad alta quota nella mattinata di venerdì 7 luglio per circa 70 persone a bordo dell’aereo di linea Falconara – Tirana: il velivolo sul quale si trovavano è stato infatti costretto ad un atterraggio d’emergenza per via della presenza di fumo in cabina.

Il volo M4242 della Mistral Air era decollato dallo scalo marchigiano intorno alle 10.45 e sarebbe dovuto giungere a destinazione poco dopo le 12.00, trasportando 68 passeggeri e 4 membri dell’equipaggio: invece, dopo circa 10 minuti dalla partenza, un corto circuito avrebbe fatto scattare l’allarme relativo alla rilevazione del fumo, motivo per il quale i piloti hanno invertito la rotta e fatto ritorno all’Aeroporto delle Marche.

Fortunatamente la situazione si è rivelata meno grave del previsto, dato che nessun incendio si è successivamente verificato a bordo dell’aereo: per prevenire quest’eventualità, a tal proposito, erano già stati allertati diversi equipaggi dei Vigili del Fuoco.

Una volta superato l’iniziale spavento, i 68 passeggeri sono quindi stati trasferiti a Pescara, da dove in serata decollerano nuovamente alla volta della capitale albanese.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!