AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Ancona, esce di casa e si impicca ad un albero: deceduto uomo di 59 anni

La tragedia è avvenuta nel giardino della scuola media "Michelangelo Buonarroti", tra via Russi e via Lanzi

3.037 Letture
commenti
Ambulanza, 118

Macabra scoperta quella effettuata nella mattinata di martedì 18 luglio nella periferia di Ancona: un uomo di 59 anni è stato infatti trovato impiccato ad un albero situato nei giardini della scuola media “Michelangelo Buonarroti”,  tra via Lanzi e via Russi.

Secondo quanto ricostruito, il suicida avrebbe lasciato la propria abitazione alle prime luci dell’alba, com’era abituato a fare di solito per passeggiare con il proprio cane: tuttavia, in quest’occasione, il 59enne ha deciso di lasciare a casa l’adorato animale, portando invece con sé il suo guinzaglio.

Proprio quest’ultimo è stato lo strumento utilizzato dall’uomo per togliersi la vita: dopo essersi recato presso l’istituto scolastico posizionato a pochi metri dalla sua abitazione, egli ha infatti legato un’estremità del guinzaglio ad un ramo e l’altra al proprio collo, lanciandosi poi nel vuoto.

Il suo cadavere è stato ritrovato poco dopo le 8, a seguito della segnalazione della moglie che, preoccupata per il suo mancato rientro, si è messa in contatto con il centralino del 118.

Ogni soccorso nei confronti del 59enne si è rivelato del tutto vano. In mancanza di un biglietto o di qualche altro elemento che possa contenere delle motivazioni per l’estremo gesto, gli inquirenti sono ora al lavoro per appurare cosa abbia spinto l’uomo a suicidarsi.

Caricamento mappa in corso...
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!