AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Ancona, spacciatore sorpreso con un carico di droga destinato ad un rave party

Finito in manette un modenese di 30 anni, A.T.: era diretto al "Blackmoon Festival" di Poggio San Marcello

1.568 Letture
commenti
Arresto della Polizia

Un uomo di 30 anni residente nel modenese, A.T. le sue iniziali, è stato tratto in arresto dalla Polizia di Ancona nella tarda mattinata di venerdì 18 agosto: nella sua automobile le forze dell’ordine hanno rinvenuto una gran quantità di droghe pesanti, destinate con ogni probabilità a rifornire il “Blackmoon Festival“, rave party che si tiene annualmente presso la località Coste di Poggio San Marcello.

Gli spostamenti del giovane, già noto per via di diversi precedenti relativi al traffico di sostanze stupefacenti, erano tenuti sotto osservazione da parecchio tempo dai poliziotti anconetani e dai loro colleghi di Modena: la trappola ai suoi danni è dunque scattata quando ci si è resi conto che A.T. si stava dirigendo verso la Vallesina, dove avrebbe trovato una folta clientela interessata all’acquisto della sua mercanzia.

Egli ha però commesso un errore fatale sbagliando strada e giungendo a Torrette, dov’è stato fermato da una pattuglia della Polizia di Stato intorno alle 11.00: dopo aver perquisito minuziosamente la sua Fiat Marea, gli agenti hanno quindi scovato oltre 110 dosi di ecstasy e speed, accuratamente nascoste tra i componenti del motore del veicolo.

Il 30enne è stato così immediatamente tratto in arresto per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio, venendo poi condotto presso il carcere di Montacuto: la sua posizione si trova ora al vaglio delle autorità competenti.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!