AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Terrorismo, controlli della Polfer nelle stazioni ferroviarie dell’anconetano

Dopo gli ultimi episodi internazionali, intensificata la vigilanza: i dati ufficiali, 11.000 le persone identificate

4.062 Letture
commenti
Polizia ferroviaria, Polfer

L’aggravarsi della situazione internazionale per i gravissimi episodi di terrorismo che hanno colpito anche diverse nazioni europee hanno fatto innalzare notevolmente l’asticella della vigilanza e della prevenzione nelle stazioni ferroviarie dell’anconetano.


In particolare, nei mesi di giugno, luglio e agosto il Compartimento Polizia Ferroviaria di Ancona ha intensificato l’attività di controllo all’interno delle stazioni e sui convogli per garantire la sicurezza dei viaggiatori.

In questo periodo sono state impiegate 2768 pattuglie in stazione e quasi 250 a bordo treno.

Sono stati scortati complessivamente 465 convogli ferroviari (con una media di circa 5 treni al giorno) e identificate 11.288 persone.

Grazie a tale dispositivo la Polfer ha tratto in arresto ed indagato in stato di libertà, rispettivamente 8 e 52 persone. Sono stati inoltre rintracciati e riaffidati 16 minori.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!