AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Jesi, anziano di 78 anni travolto e ucciso in sella alla propria bicicletta

Inutile ogni soccorso per l'uomo, colpito da due automobili sul ponte San Carlo

1.739 Letture
commenti
Eliambulanza, 118, soccorsi

Un pensionato di 78 anni, C.M. le sue iniziali, è deceduto a Jesi dopo essere stato investito da un’automobile nella mattinata di martedì 17 ottobre, mentre si trovava in sella alla propria bicicletta.

L’incidente si è verificato sul ponte San Carlo intorno alle 9.30. L’anziano, residente nel vicino quartiere di Minonna, è stato dapprima colpito di striscio da una Lancia Musa condotta da una donna originaria di Santa Maria Nuova. Una volta sbalzato a terra, egli è stato quindi travolto da una Mercedes che stava transitando nello stesso senso di marcia, ovvero sia verso il centro di Jesi.

Il violentissimo impatto ha inferto a C.M. lesioni molto gravi, tanto che l’uomo era già spirato all’arrivo dei soccorsi: nei pressi del ponte era persino atterrata l’eliambulanza decollata dall’ospedale di Torrette, che ha però dovuto far rientro alla base senza nessuno da trasportare.

Pochi minuti dopo l’investimento, sul luogo dell’incidente sono arrivate la moglie e la figlia del 78enne, il quale abitava nelle vicinanze: in tal frangente la coniuge del pensionato ha accusato un malore, venendo pertanto soccorsa dal personale sanitario.

 

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!