AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Scaglia il proprio pitbull contro le auto in sosta, giovane denunciato ad Ancona

Si tratta di A.G.C., 25enne già noto alle forze dell'ordine: a un suo cenno il cane era solito distruggere gli pneumatici dei veicoli

1.578 Letture
commenti
Auto danneggiate da un pitbull

Identificato ad Ancona il responsabile di numerosi danneggiamenti ai danni di automobili in sosta compiuti nel corso delle ultime settimane: si tratta di un 25enne di origini caraibiche già noto alle forze dell’ordine.

A finire nei guai è stato A.G.C., individuo con svariati precedenti penali e residente saltuariamente nel capoluogo dorico.

Il giovane è stato riconosciuto dagli agenti della Polizia di Stato in quanto ripreso da alcune telecamere situate in zona Piano. Egli è stato infatti immortalato mentre arrecava danni considerevoli a delle vetture posteggiate tra piazza d’Armi e via Cristoforo Colombo: a compiere materialmente tali azioni era però il suo cane, un pitbull che veniva aizzato a scagliarsi contro le ruote dei veicoli, col risultato di ridurre a brandelli gli pneumatici nel giro di una manciata di secondi.

Una volta appurata l’identità del 25enne, i poliziotti lo hanno rintracciato presso la sua abitazione anconetana, provvedendo quindi al sequestro preventivo del pitbull: in tal frangente si è resa necessaria la collaborazione del personale del Servizio Sanitario di Sanità Animale di Ancona, che ha preso in custodia il cane per poi affidarlo a un’apposita struttura.

A.G.C., dal canto suo, dovrà invece rispondere dell’accusa di danneggiamento aggravato, oltre naturalmente a doversi far carico del risarcimento nei confronti delle parti offese.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!