AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Ancona, automobile travolge fermata dell’autobus: un morto e un ferito

Deceduto il conducente del veicolo, il 67enne Massimo Tucci, colto da un malore mentre stava transitando in piazza Ugo Bassi

1.342 Letture
commenti
Ambulanza, 118

Si sono vissuti momenti di panico ad Ancona nel tardo pomeriggio di martedì 14 novembre, quando l’automobile condotta da un uomo di 67 anni ha travolto la pensilina della fermata dell’autobus di piazza Ugo Bassi.

Alla base dell’incidente, avvenuto poco prima delle 19.00, vi è stato un malore che ha colpito l’anziano automobilista, Massimo Tucci, il quale non è così stato in grado di rallentare la corsa della propria vettura, una Suzuki Wagon: il veicolo ha quindi colpito in pieno un 40enne nigeriano che stava attendendo l’arrivo dei mezzi pubblici, provocandogli lesioni significative a entrambe le gambe.

Sebbene inizialmente i presenti avessero temuto di trovarsi di fronte a un attentato, alla stregua di quelli compiuti negli ultimi mesi in diverse città europee, in breve è emersa la verità su quanto accaduto.

Sia Tucci che l’uomo da lui investito sono stati trasportati urgentemente presso l’ospedale regionale di Torrette, dove il primo è purtroppo deceduto pochi minuti dopo il suo arrivo nella struttura: critiche anche le condizioni del 40enne, cui potrebbero venire amputati gli arti inferiori.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!