AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Osimano di 33 anni sorpreso con un etto di hashish in casa: arrestato

A smascherare l'individuo, B.A. le sue iniziali, è stato l'olfatto del cane antidroga Walle

1.229 Letture
commenti
droga, hashish, spaccio

I controlli serrati portati avanti dalla Polizia di Ancona nella giornata di mercoledì 29 novembre hanno condotto all’arresto di un osimano di 33 anni, B.A., trovato in possesso di una considerevole quantità di hashish.

A essere battute con particolare attenzione sono state le strade del quartiere degli “Archi“: l’individuo in questione è stato fermato proprio all’altezza dei caratteristici porticati, a poca distanza da un bar.

Avendo notato l’arrivo dei poliziotti, il 33enne ha nascosto qualcosa in un incavo tra il muro e una tubazione, nella speranza di farla franca. Egli non ha però tenuto conto dell’olfatto del cane antidroga Walle, che ha immediatamente scoperto gli stupefacenti celati dall’uomo.

Gli agenti hanno quindi sottoposto a perquisizione anche il suo appartamento, dal quale sono saltati fuori circa 100 grammi di hashish: B.A. è stato pertanto tratto in arresto per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio, arresto successivamente convalidato dal Tribunale di Ancona nella mattinata di giovedì 30 novembre.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!