AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Ancona, smascherato giro di prostituzione in due appartamenti del centro storico

Denunciati per favoreggiamento i proprietari delle abitazioni

2.171 Letture
commenti
Prostituzione

Al termine di indagini scattate a partire da alcune inserzioni trovate su internet, gli agenti della Polizia di Stato di Ancona hanno individuato due appartamenti situati in pieno centro dov’era praticata la prostituzione.

Nella prima abitazione esercitavano il mestiere più antico del mondo una peruviana di 35 anni e un uomo di nazionalità italiana, mentre nel secondo caso si trattava di una giovane dominicana di 25 anni.

I poliziotti sono arrivati fino a loro basandosi su degli annunci presenti su siti specializzati. Dopo aver fissato un appuntamento facendosi passare come clienti, essi si sono presentati nei due appartamenti e si sono qualificati come appartenenti alle forze dell’ordine, raccogliendo così diversi elementi utili.

Le tre persone colte a prostituirsi sono quindi state condotte negli uffici della Questura per essere sottoposte al fotosegnalamento e alle altre procedure del caso: una di loro, risultata irregolare sul territorio italiano, è stata per questo deferita. I proprietari dei due appartamenti sono invece stati denunciati per il reato di favoreggiamento della prostituzione.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!