AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Controlli della Polizia di Stato ad Ancona, ritirate le patenti di due automobilisti

Finiti nei guai due uomini di 22 e 40 anni, rifiutatisi entrambi di sottoporsi agli esami

1.353 Letture
commenti
Controlli della Polizia

Due automobilisti di 22 e 40 anni sono stati fermati ad Ancona in occasione dei controlli condotti nella giornata di mercoledì 28 marzo dalla Polizia di Stato, venendo privati entrambi delle rispettive patenti di guida a causa del loro rifiuto a sottoporsi agli esami prescritti dalla legge.

Il primo caso si è verificato in piazza Rosselli e ha riguardato un 22enne di nazionalità albanese, fermato alla guida di un’utilitaria Fiat in compagnia di un suo amico. In tal frangente si è rivelata di fondamentale importanza la presenza del cane antidroga Walle, che ha fiutato una piccola quantità di cocaina nascosta nei pantaloni del conducente: quest’ultimo ha poi negato il proprio consenso agli esami tossicologici, venendo così denunciato per guida in stato di alterazione dall’uso di sostanze stupefacenti.

Il secondo episodio ha invece visto protagonista un anconetano di 40 anni, fermato in via Marconi mentre stava tornando da un pranzo di lavoro durante il quale aveva esagerato con le bevande alcoliche. L’uomo, fermato al volante di una Renault, era ubriaco a tal punto da non riuscire a mostrare i propri documenti alle forze dell’ordine: il suo rifiuto a cimentarsi con il test alcolemico gli è infine valso una denuncia per guida in stato d’ebbrezza.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!