AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Osimo, rinvenuto cadavere di una 78enne: la figlia disabile la vegliava da giorni

Il corpo parzialmente decomposto dell'anziana, P.L., è stato trovato riverso sul letto

2.495 Letture
commenti
Veduta aerea di Osimo

Macabra scoperta a Osimo nella tarda serata di lunedì 7 maggio: il corpo senza vita di P.L., 78enne deceduta ormai da diversi giorni, è stato trovato all’interno dell’abitazione che la donna divideva con la figlia 51enne, S.L., affetta da disabilità e che non si era allontanata dal cadavere della madre sin dalla sua dipartita.

Già da qualche giorno, infatti, i vicini delle due donne lamentavano un cattivo odore proveniente dalla loro abitazione, non dando però troppo peso alla questione. Quando però la situazione si è fatta insostenibile, essi si sono messi in contatto con il commissariato della Polizia di Stato di Osimo, che ha dunque inviato degli agenti sul posto.

Una volta arrivati i poliziotti si sono trovati davanti a una scena assai forte: P.L., il cui corpo aveva già iniziato la fase di decomposizione, era infatti riversa sul letto assieme alla figlia, che in quanto non autosufficiente attendeva ancora che la madre si risvegliasse.

Dai primi esami condotti sul cadavere della 78enne l’ipotesi più accreditata è quella della morte per cause naturali, avvalorata dal fatto che ella era afflitta da varie patologie già da diversi anni.

La salma è stata infine riconsegnata ai familiari per consentire le esequie, mentre anche S.L. è stata affidata alle cure di alcuni parenti.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!