AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Fabriano, 61enne scomparsa trovata morta lungo le sponde del fiume Giano

La donna si sarebbe lanciata dal ponte di viale Stelluti Scala nella tarda serata di mercoledì 9 maggio

2.299 Letture
commenti
ambulanza di notte

Il cadavere di una donna di 61 anni è stato rinvenuto a Fabriano nella notte tra mercoledì 9 e giovedì 10 maggio: si tratterebbe di un caso di suicidio.

Tutto ha avuto inizio intorno alle 23.40, quando alcuni passanti hanno segnalato la presenza di una borsa incustodita sul ponte ubicato in viale Stelluti Scala.

Grazie al ritrovamento dei documenti è stato così possibile risalire all’identità della proprietaria, una donna con problemi di depressione che si era allontanata da casa propria alcune ore prima, sparendo poi nel nulla.

Le ricerche della scomparsa sono poi proseguite fino all’1.30 circa, quando il suo corpo ormai senza vita è stato scoperto lungo le sponde del fiume Giano, più o meno 500 metri a valle rispetto al luogo dov’era stata trovata la borsa.

Presenti sul posto i sanitari del 118 e i Vigili del Fuoco del distaccamento locale: per la 61enne non c’era però più nulla da fare.

Caricamento mappa in corso...
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!