AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Spaccio di eroina e marijuana, in manette ad Ancona tre cittadini nigeriani

L'operazione è stata condotta con l'ausilio di due unità cinofile

793 Letture
commenti
Arresti per droga

Tre individui di nazionalità nigeriana sono stati tratti in arresto nelle prime ore della mattinata di giovedì 28 marzo da parte della Polizia di Stato di Ancona, da tempo sulle loro tracce per una vicenda relativa allo spaccio di sostanze stupefacenti.

Coadiuvati dai due cani antidroga Tar e Margò, gli agenti della squadra mobile si sono così presentati intorno alle 5.00 nell’appartamento in zona Grazie occupato dai tre: si tratta del 30enne N.P. e del 26enne S.J., ambedue con precedenti per droga, e del loro connazionale 20enne B.I.

L’attenta perquisizione effettuata presso l’abitazione in questione ha permesso di rinvenire nove ovuli di eroina e diversi frammenti di marijuana, nonché oltre 2.000 euro in contanti e ben otto telefoni cellulari utilizzati dai tre nigeriani per mantenere i contatti con la loro clientela.

Il 30enne N.P., che all’arrivo delle forze dell’ordine aveva tentato invano di nascondere parte della droga ingerendola, è stato poi accompagnato in ospedale per una radiografia, esame che ha reso possibile individuare ulteriori sei ovuli di eroina all’interno dello stomaco del giovane.

In attesa dell’udienza di convalida del loro arresto, i tre spacciatori sono stati sistemati temporaneamente presso le camere di sicurezza della Questura anconetana.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!