AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Ancona, picchia e minaccia la madre per ottenere denaro: arrestato 23enne

Numerosi gli episodi violenti contestati al giovane nel corso degli ultimi due anni

729 Letture
commenti
Stalking, violenza sulle donne

Un giovane anconetano di 23 anni, responsabile di minacce e maltrattamenti vari nei confronti della madre, è stato destinato agli arresti domiciliari su richiesta del Gip del Tribunale di Ancona.

A mettere in pratica il provvedimento sono stati gli uomini della Polizia di Stato del capoluogo, che nella giornata di giovedì 10 ottobre hanno atteso che il ragazzo scendesse da un treno presso la stazione centrale per poi trarlo in arresto.

Da almeno due anni, infatti, il 23enne aveva sottoposto la madre a violenze fisiche e psicologiche assai frequenti, tanto che nello scorso mese di settembre la donna era dovuta ricorrere alle cure del pronto soccorso per delle ferite infertele dal figlio.

Secondo quanto appurato dai poliziotti, inoltre, sembra che il giovane fosse solito chiedere cospicue quantità di denaro al fine di garantirsi l’approvvigionamento di sostanze stupefacenti.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!