AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Spaccio di cocaina tra Ancona e la Vallesina, arrestati tre uomini

Scattate le manette nei confronti di tre individui di origini calabresi, sorpresi con oltre 1,3 chilogrammi di stupefacenti

2.034 Letture
commenti
Arresti per spaccio

Nella mattinata di giovedì 19 dicembre i Carabinieri di Jesi, in collaborazione con l‘unità cinofila proveniente da Pesaro, hanno tratto in arresto tre individui trovati in possesso di un’impressionante quantità di cocaina.

La vicenda ha avuto inizio nei pressi della stazione ferroviaria di Ancona, dove i militari hanno fermato per un controllo un’automobile con a bordo un 32enne e un 41enne originari della provincia di Reggio Calabria.

L’attenzione delle forze dell’ordine è stata immediatamente attirata da alcuni pacchi regalo natalizi presenti nell’abitacolo: una volta aperti, al loro interno sono così stati rinvenuti circa 1,3 chilogrammi di cocaina.

In seguito i Carabinieri si sono presentati alla porta di un altro soggetto di origini calabresi, un 33enne residente a Jesi che nascondeva nella propria abitazione altri 24 grammi della stessa sostanza illecita, nonché all’incirca 1.000 euro in banconote di vario taglio.

Tutta la droga scoperta è stata quindi posta sotto sequestro, mentre per i tre uomini è scattato l’arresto con l’accusa di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!