AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Mezzo etto di cocaina nascosto in casa, in manette 34enne anconetano

L'uomo, J.G. le sue iniziali, è stato posto agli arresti domiciliari in attesa del procedimento penale a suo carico

Arresto per spaccio ad Ancona

Nel corso del week-end appena trascorso la Polizia di Stato di Ancona ha tratto in arresto uno spacciatore di 34 anni, trovato in possesso di quasi mezzo ettogrammo di cocaina.

Tutto ha avuto inizio nel pomeriggio di venerdì 10 gennaio, quando un controllo effettuato presso il titolare di un’officina meccanica del capoluogo ha portato alla scoperta di 5 grammi di stupefacente.

Una volta accertata l’identità del pusher reo di aver venduto la cocaina, gli uomini della Squadra Mobile si sono quindi recati presso l’abitazione di quest’ultimo, J.G., nella cui camera da letto sono stati scoperti all’incirca 50 grammi della medesima sostanza illecita, del valore approssimativo di 4.000 euro. Rinvenuto inoltre il materiale utilizzato per il confezionamento e un foglio recante nomi e cifre relativi alla sua clientela.

J.G., accusato di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio, rimarrà agli arresti domiciliari fino al prossimo 5 febbraio, quando andrà a giudizio per il reato commesso.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!