AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Senigallia, maestra colpita da meningite batterica ancora in prognosi riservata

Le sue condizioni sarebbero stabili; circa novanta persone sono state sottoposte a profilassi.

Sanità, medici

E’ ancora in prognosi riservata la 50enne senigalliese colpita da una meningite batterica. la donna, le sue condizioni sarebbero stabili anche se gravi, è ricoverata da venerdì 17 gennaio.


Era stata lei stessa a rivolgersi ai sanitari lamentando i sintomi di un influenza che non accennava a diminuire nonostante il trattamento con i medicinali che adoperava abitualmente in quelle occasioni.

A breve è arrivata la diagnosi da parte dei sanitari senigalliesi: la meningite batterica da meningococco. La 50enne è stata trasferita all’ospedale di Fermo, dove si trova ricoverata. Il fatto che le condizioni siano stabili fa ben sperare per l’esito della prognosi. Intanto circa novanta persone sono state sottoposte a profilassi. Nessun altro caso si sarebbe comunque verificato.

Lorenzo Ceccarelli
Pubblicato Martedì 21 gennaio, 2020 
alle ore 13:13
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
Triste
Indifferente
Felice
Molto felice
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!