AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Latitante di 47 anni tratto in arresto nella stazione ferroviaria di Falconara

Sull'uomo gravava da 5 anni un mandato di carcerazione emanato dalla Procura di Milano

Polizia Ferroviaria

Nei giorni scorsi la Polizia Ferroviaria di stanza presso lo scalo di Falconara Marittima ha tratto in arresto un cittadino nigeriano di 47 anni, sul quale gravava da anni una condanna per spaccio di stupefacenti. 

L’individuo in questione, controllato dagli agenti mentre stava per salire a bordo di un convoglio, si è identificato tramite una carta d’identità italiana e un permesso di soggiorno apparentemente valido. Dai successivi accertamenti è però emerso come tale documento si riferisse invece a un suo connazionale, il quale era ricercato dalle forze dell’ordine per via di una condanna pregressa a 4 mesi di reclusione.

Grazie alla collaborazione del personale della Polizia Scientifica, è stato poi possibile effettuare controlli ancor più minuziosi nei confronti del 47enne, fino alla scoperta del mandato di carcerazione emesso nel 2015 dalla Procura di Milano: l’uomo è stato dunque condotto in carcere, dove dovrà scontare una pena detentiva pari a 4 anni, 9 mesi e 13 giorni.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!