AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Ripetute violenze sessuali ai danni di una minore, 50enne arrestato ad Ancona

L'uomo è stato inoltre trovato in possesso di materiale pedopornografico e di alcune armi

898 Letture
commenti
violenza sulle donne

Nel corso delle ultime ore la Polizia di Stato di Ancona ha applicato un provvedimento di custodia cautelare in carcere a carico di un 50enne residente nel capoluogo dorico.

La misura restrittiva, richiesta dalla Procura della Repubblica, è seguita alla testimonianza rilasciata da una ragazzina di nemmeno 14 anni, la quale ha dichiarato di aver subito ripetutamente delle violenze sessuali da parte dell’uomo.

Le forze dell’ordine si sono quindi recate presso l’abitazione del 50enne, peraltro già noto per condanne relative a vicende simili: i periti informatici della Polizia hanno passato al setaccio i suoi dispositivi elettronici, scoprendo numerosi contenuti pedopornografici. All’interno della casa sono inoltre stati rinvenuti diversi pugnali, una mazza da baseball metallica, un machete e alcuni manoscritti nei quali si sarebbe fatto riferimento agli abusi sessuali perpetrati sulla ragazza.

L’uomo, accusato di violenza sessuale aggravata su minore, detenzione di materiale pedopornografico e porto abusivo di armi od oggetti atti a offendere, è stato infine condotto presso il carcere di Montacuto.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!