AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Falconara, stadi a disposizione di palestre, associazioni e società sportive

L'assessore Giacanella: "Comprendiamo il momento difficile vissuto da tutte quelle realtà che si occupano di sport"

1.782 Letture
commenti
Stadio "Amadio" a Falconara Marittima

Dallo stadio Roccheggiani allo stadio Neri, passando per l’Amadio e il Fioretti, gli impianti sportivi all’aperto saranno a disposizione di palestre, associazioni e società sportive.

La Giunta comunale, con un atto di indirizzo, ha infatti deciso di farli utilizzare gratuitamente per favorire lo svolgimento di attività sportive e per sostenere anche la ripartenza delle attività economiche legate al mondo sportivo e del fitness, «che stanno subendo e subiranno forti limitazioni con pesanti impatti negativi e ripercussioni economiche per aziende e dipendenti».

In particolare, per il Roccheggiani saranno messi a disposizione l’antistadio Mengoni e la pista di atletica, gli altri impianti all’aperto saranno completamente fruibili. Non potranno essere invece utilizzati gli spogliatoi dei quattro impianti sportivi. Gli stadi sono messi a disposizione per i mesi di giugno e luglio e l’utilizzo gratuito da parte di società sportive, associazioni e palestre è subordinato alla disponibilità degli spazi. Saranno gli utilizzatori a vigilare sull’applicazione delle misure anti-contagio e a farsi carico della sanificazione una volta terminata la loro sessione di attività.

«Comprendiamo il momento difficile vissuto da tutte quelle realtà che si occupano di sport – spiega l’assessore allo Sport Marco Giacanella – e con questo atto di indirizzo veniamo loro incontro, mettendo a disposizione gli impianti sportivi comunali. Le esigenze verranno valutate caso per caso, per evitare sovrapposizioni».

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!