AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Jesi, comunicate le nuove disposizioni ai titolari degli esercizi pubblici

Diverse le modifiche introdotte dalla Giunta comunale

1.032 Letture
commenti
Sopralluoghi della Polizia Locale a Jesi

Agenti della Polizia Locale stanno consegnando presso tutti i pubblici esercizi muniti dei nuovi dehors il documento contenente le disposizioni della Giunta comunale per prevenire assembramenti e garantire il decoro delle vie e delle piazze pubbliche.

Obiettivo dell’Amministrazione, infatti, è far sì che tutti i titolari di bar, pub, ristoranti e similari vengano a conoscenza e si uniformino a quanto previsto, così da evitare le inevitabili sanzioni in caso di inadempienze. Si vuole insomma proseguire in quella positiva collaborazione instaurata fin dall’inizio dell’emergenza Covid, nella consapevolezza delle difficoltà che tali attività hanno riscontrato, ma anche nel richiamare tutti al rispetto delle regole per una civile convivenza.

Come noto il provvedimento dell’esecutivo cittadino – a cui farà seguito la necessaria ordinanza – fissa limiti di orario nella vendita di bevande alcoliche (vietato quelle da asporto dopo l’1) e nella chiusura dei locali (tutti entro le ore 2), dispone l’obbligo, dopo la chiusura, di togliere dal suolo pubblico tavoli, sedie e altri elementi di arredo utilizzati come dehors temporanei e la pulizia degli spazi prospicienti l’esercizio di somministrazione di alimenti e bevande.

Nella stessa delibera la Giunta ha autorizzato gli uffici competenti a disporre la sospensione o la revoca dell’autorizzazione all’occupazione nel caso di segnalate o riscontrate situazioni di abbandono di rifiuti, schiamazzi, rumori molesti, musica ad alto volume, nonché comportamenti non consoni alla civile convivenza.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!