AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Minacce verso la convivente e i suoi genitori, 42enne in manette a Numana

L'uomo, scagliatosi inoltre contro i Carabinieri intervenuti per fermarlo, è stato scarcerato all'indomani di quanto avvenuto

1.298 Letture
commenti
arresto dei Carabinieri, 112, manette

Un uomo di 42 anni, responsabile di ripetute minacce all’indirizzo della sua compagna e dei genitori di quest’ultima, è stato tratto in arresto dai Carabinieri nella notte tra martedì 18 e mercoledì 19 agosto.

A seguito di una segnalazione, i militari sono intervenuti presso un’abitazione di Marcelli di Numana, dove l’individuo in questione, apparentemente ubriaco, era pronto a scagliarsi fisicamente contro gli altri occupanti della casa, minacciati pesantemente a più riprese.

Alla vista delle forze dell’ordine, il 42enne ha dato ulteriormente in escandescenze, venendo così reso inoffensivo. Egli è stato quindi arrestato con l’accusa di minacce e resistenza a pubblico ufficiale: nella mattinata di mercoledì 19 agosto il Tribunale di Ancona ha convalidato il suo fermo, rimettendolo in libertà e disponendo l’allontanamento e il divieto di avvicinamento nei confronti della compagna.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!